Teen Idol

Ipererotica – Fenomeno. Che cosa pensa, come vive e che progetti ha una velina di Tokyo? 24 ore nel mondo torbido, dall’aria candida, di una Lolita Jap. Ha gli occhi da cerbiatto e la bocca carnosa, I capelli sciolti, lunghi al seno, incorniciano il viso pulito mentre la minigonna lascia intravedere gambe esili come quelle delle pin-up dei cartoni animati. Julie è sexy. Nel modo torbido di una Lolita, inquietante come una fantasia. Una bambola erotica senza curve e senza seno, attributi che servono poco in questa parte di mondo dove spesso l’immaginazione prende il sopravvento sulla realtà. Se non parlasse, se non si muovesse, Julie potrebbe essere di plastica…

Leggi l’articolo su D la Repubblica delle Donne