Rinko Kikuchi – l’outsider

Con la sua interpretazione in Babel, il film di Alejandro Gonzales Inarritu, si è aggiudicata la nomination come migliore attrice non protagonista, diventando così la più giovane attrice giapponese mai nominata all’Oscar. Non male come debutto internazionale. In questa intervista la giovane Rinko Kikuchi ci racconta la lunga preparazione al difficile ruolo di una ragazza sordomuta, l’estenuante serie di provini che hanno convinto Inarritu a scegliere lei e molto altro ancora. Ritratto in bianco e nero di un astro nascente del cinema internazionale.

Leggi l’articolo su D la Repubblica delle Donne

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.