Ora non ci copiano più

Kimono vintage e stivali. Ikebana e J-Pop. Trash Tv coreana e cerimonie del tè. Ora i giovani riscoprono le loro tradizioni e modelli culturali asiatici. Per contaminarli in un mix globale. Propio come il paese delle riproduzioni perfette aveva fatto, per decenni, con ogni novità occidentale.

Leggi l’articolo su D la Repubblica delle Donne

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.